Al Parco dei Mostri di Bomarzo con i bambini

0
85

Che lo chiamiate Villa delle Meraviglie, Sacro Bosco o Parco dei Mostri, questo luogo alle falde del Monte Cimini ha un fascino unico tra magia e mistero, che incanta grandi e bambini.

Parco dei Mostri Bomarzo

Il giardino fu realizzato “sol per sfogare il core”, si dice infatti che il principe Vicino Orsini lo abbia dedicato alla moglie Giulia Farnese, morta in giovane età.

Non si tratta del classico giardino all’italiana, rigoroso, elegante e geometrico, con luminose terrazze e grandi fontane. Il boschetto è in realtà un luogo eccentrico, in cui affiorano statue grottesche, scolpite nei massi di peperino affioranti dal terreno.

All’ingresso vi consegnano una mappa con l’itinerario, lasciatela ai bambini e fatevi guidare da loro in questo percorso di scoperta e meraviglia!

Ci saranno due Giganti che lottano, una tartaruga, un drago, un elefante, Venere e Nettuno, orsi, cani a tre teste, Cerere, ma anche un orco, un tempietto, sedili decorati con stemmi e motti.

Parco dei Mostri Bomarzo_Orso

La casa pendente è una delle attrazioni più famose e particolari: costruita su un masso inclinato, ha gli interni pendenti in senso opposto rispetto agli esterni, quindi la sensazione che si prova quando si entra è di smarrimento, e disorientamento.

Parco dei mostri Bomarzo_la casa pendente

Altra attrazione famosissima è L’Orco, un grande faccione di pietra con la bocca spalancata e due denti aguzzi, che contiene una camera scavata nel tufo, sormontato dalla iscrizione “Ogni pensiero vola”. A quest’opera, uno dei simboli del parco, si ispira anche la figura della Papessa nel giardino dei Tarocchi.

Parco dei Mostri Bomarzo_Orco

La visita dura circa due ore. Un po’ scomodo a mio avviso con il passeggino per la presenza di scale e viottoli scoscesi.
All’interno è presente un bar e una tavola calda, oltre al book shop. C’è anche un’ampia area giochi per i bambini che avessero ancora energie dopo la lunga passeggiata nel bosco (le nostre l’avevano!)

Informazioni:

Si trova a circa 100 km da Roma, in provincia di Viterbo
Biglietti: intero € 10,00, bambini (da 4 a 13 anni): € 8,00, non è necessaria la prenotazione
Orari di apertura: Il Parco è aperto tutti i giorni dell’anno con orario continuato: 08.30 – 19.00 (da aprile ad agosto), 08.30 al tramonto (da settembre a marzo)
A disposizione all’esterno di una zona adibita a parcheggio non custodito.
Per maggiori informazioni vi invitiamo a consultare il sito o a contattare direttamente il parco E-mail: info@parcodeimostri.com Tel. 0761/924029

Sacro Bosco loc. Giardino s.n.c 01020 Bomarzo (VT) Italy

Non dimenticate di visitare la nostra pagina FB per essere sempre aggiornati!

Paola Infanti 49 anni, romana, una lavoro, un marito, una figlia, e poco tempo libero. Cintura nera di shopping. Amo l'arte, il cinema, i viaggi, il vino e il buon cibo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here